fbpx

Am Partners News We Build Creative Energy

Creare un sito web di successo: come migliorare le performance del website

Cosa rende un sito web di successo?

Creare un sito web di successo non è un processo immediato, ma richiede tempo e lavoro. Costanza, continuità ed impegno, infatti, sono le chiavi per dare vita ad un sito internet competitivo e che fornisca ottimi risultati, specialmente nel lungo periodo.

Esistono dei fattori critici che influenzano il successo di un website, alcuni dei quali devono essere gestiti esclusivamente dalla digital agency ed altri che coinvolgono sia clienti che agenzia. Vediamoli insieme per capire come è possibile creare un sito web accattivante e in grado di attrarre traffico organico.

Definire gli obiettivi

Il primo passo per creare un sito web di successo è avere bene in mente gli obiettivi da raggiungere. Fondamentale è che clienti e professionisti condividano la stessa meta: solo in questo modo, infatti, è possibile ottenere risultati soddisfacenti per tutti.

Traffico, vendite e lead sono obiettivi che richiedono tutti target audience e strategie differenti per essere raggiunti. Una chiara comunicazione tra i due soggetti porterà a risultati più efficaci più velocemente.

Ispirare fiducia

La fiducia non si compra, ma si guadagna. Molto spesso anche il migliore dei siti web non ottiene grande traffico organico se il brand non è conosciuto. Un’ottima strategia per coinvolgere emotivamente gli utenti che visitano il website è avere una presentazione dell’azienda, della sua mission e della sua filosofia.

Mostrarsi per ciò che si è realmente, sentire le vive parole dei gestori dell’attività aiuta a guadagnarsi la fiducia degli internauti. Oltre a ciò, anche un buon piano di content marketing può fare la differenza: parlare di ciò a cui la gente è interessata è ottimo, ma ancora più importante è farlo in modo onesto.

Farsi notare

Non si può mentire, per avere successo sul web è importante che un’azienda si faccia notare. Essenziale anche in questo caso è la collaborazione tra professionista e cliente; solo quest’ultimo, infatti, sa davvero quali sono i suoi punti di forza, che cosa ha da offrire di diverso dagli altri. Condividere questi aspetti con i professionisti che seguono la creazione e la gestione del sito internet fornisce una rampa di lancio importante al fine di ideare le strategie giuste con cui promuovere l’attività sul web!

L’utente prima di tutto

Uno degli aspetti più importanti che il professionista deve tenere in considerazione è la User Experience. È inutile, infatti, creare un sito pazzesco dal punto di vista scenografico se poi l’utente fa fatica a trovare anche le informazioni più basilari riguardo a prodotti ed azienda. Meglio puntare quindi su siti veloci e collegamenti diretti e logici tra le sezioni.

Importantissimo, poi, è anche creare un sito web di tipo responsive, così da consentire all’utente di navigare in tutta comodità da ogni dispositivo, senza perdere qualità in esperienza e contenuti.

La SEO

Molto spesso i clienti non sono a conoscenza degli aspetti tecnici che riguardano la gestione ed il posizionamento di un sito e tendono quindi ad evitare servizi a loro del tutto sconosciuti, poiché ritenuti inutili. La SEO è proprio uno di quegli aspetti tecnici irrinunciabili per avere un sito di successo che viene snobbata dai non addetti ai lavori.

Fidarsi delle parole e delle spiegazioni dei professionisti è necessario in questo caso. La SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca), infatti, serve a portare risultati continui e costanti nel lungo periodo all’azienda e a trasformare il sito web in una fonte fidata di informazioni per il settore.

Analytics

Ogni azienda con un sito web dovrebbe avere un account Google Analytics, uno strumento che permette di studiare target, obiettivi, strategie e così via. Se il cliente ha già un account il professionista dovrà chiederne gli accessi, altrimenti è necessario creare un nuovo profilo. Insomma, non importa chi lo crea, ma è importante averlo per poter tenere monitorata la situazione del sito web e la sua crescita nel tempo.

Aggiornamenti costanti

Per far sì che un sito sia ben performante è necessario che esso sia sempre aggiornato e funzionante. È una questione di collaborazione fra le parti: se un cliente si accorge che il sito non funziona correttamente è bene che lo comunichi subito al professionista che lo deve sistemare il prima possibile; è stato dimostrato che un utente che non riesce ad ottenere ciò che vuole da un sito alla sua prima visita molto probabilmente non tornerà più. Dall’altra parte, il professionista deve assicurarsi di tenere sempre sotto controllo lo stato del sito web, così da individuare prontamente errori e malfunzionamenti.

Ascoltare i consigli

Infine, un buon modo per assicurare il successo di un sito è ascoltare ciò che gli utenti vogliono. Come fare ciò? Un modo semplice ed efficace è attraverso l’uso dei social media, ma anche gli strumenti di analisi come Analytics forniscono dati interessanti riguardo al comportamento degli utenti mentre navigano sul website e su quali sono le pagine migliori o peggiori del sito.

Vuoi saperne di più su come creare un sito web di successo? Contatta il team di AM Partners!

x
Scopri il potenziale digitale della tua azienda con lo Studio del Mercato Potenziale di AM Partners

Compila il form e richiedi subito l’analisi gratuita per capire quante persone sono interessate ai tuoi prodotti e servizi online!

Privacy Policy

1 + 2 =